A Roma il Grand Tour d’Italia di Google

La cultura digitale conquista le biblioteche di Roma. Parte il 14 novembre il Road to Grand Tour, un ciclo di seminari interattivi aperti a cittadini e studenti delle scuole medie e superiori in biblioteche di Roma Capitale e Punti Roma Facile di Roma Capitale per scoprire, grazie alla tecnologia, le storie e le curiosità dietro ad alcuni dei capolavori e delle tradizioni del nostro Paese. Dal 14 al 24 novembre, il Road to Grand Tour attraverserà in tutto 8 biblioteche: Nelson Mandela, Guglielmo Marconi, Cornelia, Vaccherie Nardi, Gianni Rodari, Casa del Parco, Tullio De Mauro e Raffaello. Rappresentanti di Google, giovani professionisti appassionati d’arte di UNESCO Giovani e operatori culturali esperti di street art del team di nufactory racconteranno, anche attraverso l’utilizzo di alcune nuove tecniche digitali, come arte, tecnologia e città si sono incontrati e si preparano ad arrivare a Roma in una forma inedita. 

 

A seguito del tour itinerante nelle biblioteche di Roma Capitale, il 2 e 3 dicembre per la prima volta arriverà a Roma il Grand Tour d’Italia che permetterà di sperimentare dal vivo l’esperienza del Grand Tour d’Italia su Google Arts & Culture, un viaggio online che abbraccia quattro città (Venezia, Siena, Roma e Palermo) permettendo di rivivere tradizioni senza tempo, guardare da vicino capolavori ad altissima risoluzione e scoprire innovazioni che hanno cambiato per sempre il mondo moderno. 

 

In occasione della tappa romana, il Grand Tour d’Italia viene aperto alla partecipazione della comunità locale: i partecipanti ai seminari nelle biblioteche avranno infatti l’opportunità non solo di testare alcune delle tecnologie e delle storie della piattaforma Grand Tour, ma anche di raccontare i luoghi e i quartieri più amati e più rilevanti per loro, nella Roma contemporanea. Una selezione di questi luoghi sarà digitalizzata e troverà spazio all’interno dell’evento di dicembre.

 

​L’iniziativa è gratuita ed è ​promossa da Assessorato Crescita Culturale e Assessorato Roma Semplice, organizzata da Google Arts & Culture in partnership con UNESCO Giovani e nufactory e in collaborazione con Biblioteche di Roma e Punti Roma Facile.

Studio Cataldi

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Policy Cookies Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano “cookies”. Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. Cosa sono i cookies? Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all’altra. Come utilizziamo i cookies? Cookie tecnici Si tratta di cookie normalmente trasmessi in prima persona dal gestore del sito per finalità strettamente connesse al buon e corretto funzionamento del sito stesso. Questa famiglia di cookie comprende: Cookie di navigazione (o di sessione) Questi cookie sono necessari per garantire la normale fruizione del sito web e desi suoi servizi permettendo, ad esempio, di autenticarsi ad aree riservate o di effettuare un acquisto. Cookie funzionali Questi cookie, pur non essendo essenziali, migliorano la funzionalità del sito in quanto consentono all’utente di esprimere delle preferenze persistenti circa alcuni aspetti della navigazione (ad esempio selezionare la lingua o memorizzare alcuni prodotti preferiti all’interno di un e-commerce). Cookie di Analytics (o statistici) Sono considerati “cookie tecnici” laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Cookie di profilazione Riprendendo la definizione data dal garante della Privacy i cookie di profilazione “sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete”. Come controllare i cookies? Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l’installazione. Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili. Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su i pulsanti che troverai sul pop up in alto al momento che accedi al nostro Sito.

    Chiudi