Addio a Gino Falleri vicepresidente dell’Odg del Lazio

Stamattina ho ricevuto la triste notizia della morte , del  vicepresidente dell’Ordine regionale del Lazio, Gino Falleri un caro amico da tanti anni, lascia un vuoto grande in noi e lo voglio ricordare con il suo sorriso e per la sua grande attività concreta maturata nel campo del giornalismo iniziato nel 1957. Un uomo vero di quelli tosti un vero guerriero con la grinta di un leone e la voglia ferma concreta di andare avanti senza fermarsi, in grado di superare ogni avversità, sono uno che ha vissuto la guerra, un giorno mi disse al tavolo dove stavamo seduti.Non voglio elencare quanto ha realizzato in questi anni, ma voglio ricordare un caro amico ,con il quale spesso ci siamo visti in varie occasioni ,sia lavorative che di altro genere, ciao Gino ti ricorderò per avermi dato in questi anni ,tanti consigli come un padre premuroso verso un figlio, ciao amico mio.