Allarme Listeria: cosa rischiamo noi consumatori?

ROMA – In questi ultimi giorni si parla molto di alcuni alimenti, sia di natura vegetale che animale, colonizzati dal microrganismo Listeriamonocytogenes, che sono prodotti da alcune grandi catene alimentari e poi venduti al pubblico dalla grande distribuzione in tutta Europa. Il ministero della Salute ha richiamato dal commercio un lotto di prosciutto cotto proprio per rischio di Listeria; una settimana fa era toccata sorte analoga ai minestroni di una nota marca di surgelati. Cosa sta accadendo?

fonte «Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Be the first to comment on "Allarme Listeria: cosa rischiamo noi consumatori?"

Leave a comment