Alle nomination degli Oscar “solo bianchi”: è polemica

Alle nomination degli Oscar “solo bianchi”: è polemica

Rispolverato l’hashtag #oscarssowhite per chiedere più inclusione

ROMA – Delusione per le nomination agli Oscar di quest’anno, giudicate da molti “troppo bianche“. A salvare dall’imbarazzo l’Accademia è Cynthia Erivo (‘Harriet’), la sola afroamericana candidata come miglior attrice protagonista, ma ciò secondo la rivista Variety non è servito a impedire che tornasse tra i trend topic #OscarsSoWhite, l’hashtag lanciato nel 2015 per chiedere di allargare la platea di candidati e vincitori ad attori e registi dalla pelle nera, asiatici e latini. Le polemiche si sono scatenate sui social ma anche sui media: molti lamentano la scelta, persino tra attori e attrici non protagoniste, di soli bianchi, mentre non è sfuggito che il nome di Scarlett Johansson ricorra addirittura due volte.

Alessandra Fabbretti . «Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»