Amministrative a Ceccano, torna la sintonia tra Più Italia e Fratelli d’Italia

Amministrative a Ceccano, torna la sintonia tra Più Italia e Fratelli d'Italia

Ceccano, Pignalberi e Ruspandini a sostegno di Caligiore

In vista delle amministrative a Ceccano, si sta delineando la compattezza del centro destra, con la candidatura a Sindaco di Roberto Caligiore. Più Italia trova il suo spazio e l’equilibrio con Fratelli d’Italia, ed a sottolinearlo è una nota del movimento politico guidato da Fabrizio Pignalberi.

Dopo la bufera arriva il sereno –si legge nella nota-. Tra il presidente nazionale del movimento Più Italia Fabrizio Pignalberi e il senatore di Fratelli d’Italia Massimo Ruspandini sembrerebbe, stando almeno agli ultimi accordi politici siglati in occasione delle elezioni Amministrative di Ceccano, che si sia giunti a una sorta di tregua armata. I due scendono in campo in sostegno del candidato a Sindaco Roberto Caligiore, con il presidente Pignalberi pronto a schierare all’interno della lista di Fratelli d’Italia due suoi rappresentanti, Michele D’Onofrio e Sabrina Zolli. Una scelta di campo per Pignalberi a dimostrare che l’impegno per la gente va oltre ogni screzio politico. Staremo a vedere come andrà a finire”.