Ancora controlli nella movida a trastevere: due arresti

Controlli delle Forze dell’Ordine nel quartiere di Trastevere, punto nevralgico della movida capitolina, meta serale di migliaia di cittadini romani e di numerosi turisti.

 L’ attività dei Carabinieri  Compagnia Roma Trastevere, unitamente a quelli della Compagnia Speciale e dell’8° Reggimento Lazio,  hanno portato all’arresto di due persone, alla denuncia a piede libero di altre quattro, alla perquisizione di numerose attività commerciali e ricettive. Durante la massiccia attività sono state controllate e identificate circa 120 persone e sono stati eseguiti accertamenti su 55 veicoli.

In manette, sono finiti marito e moglie, 38enne e 37enne nomadi di nazionalità bosniaca, con l’accusa di furto aggravato in concorso, entrambi con precedenti, sorpresi in via della Lungaretta mentre, sottraevano con destrezza il portafogli, contenente documenti e oltre 700 euro, ad una turista, 25enne americana, che stava consumando un drink all’esterno di un locale.

I Carabinieri hanno anche  denunciato a piede libero un 39enne romano, trovato in possesso di un coltello, occultato nel cruscotto della sua autovettura, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine  e un 27enne croato sorpreso alla guida di un’auto sprovvisto di patente di guida, mai conseguita e l’autovettura sprovvista di assicurazione.

I Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere,  con l’ausilio del personale del N.A.S. di Roma e del I° Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale, hanno elevato sanzioni amministrative a 3 attività  per un totale di circa 7.500 euro.

di Fausto Zilli

Be the first to comment on "Ancora controlli nella movida a trastevere: due arresti"

Leave a comment