Antonio Rezza e Flavia Mastrella debuttano alla Biennale di Venezia e tornano in TV | luglio 2018

Dal 20 al 22 luglio, alle loro opere più recenti, 7 14 21 28, FrattoX, Anelante, verrà dedicata una monografica dalla Biennale di Venezia, dopo il grande riconoscimento ottenuto. Infatti sono i Leoni d’oro alla carriera per il Teatro 2018, come stabilito dal Consiglio di Amministrazione della Biennale di Venezia sotto proposta del Direttore del Settore Teatro Antonio Latella. Nel 2013 hanno ricevuto il premio Hystrio e il premio Ubu, nel 2016 il premio Napoli, nel 2017 a Montecitorio ricevono l’attestato di unicità nella cultura e il premio Ermete Novelli. Il 46. Festival Internazionale del Teatro della Biennale di Venezia si svolgerà dal 20 luglio al 5 agosto 2018.

Il mese di giugno ha visto il loro grande ritorno sugli schermi televisivi di Rai3, dopo 18 anni di assenza dall’ultimo lavoro, Troppolitani, con La tegola è il caso,  un format originale, dove i caratteristici personaggi e l’azione scenica sbarcano a casa di persone che non sanno chi e cosa li aspetta.

Antonio Rezza e Flavia Mastrella calcano le scene dall’87, l’uno performer-autore e l’altra artista ed autrice, sempre firmando a quattro mani l’ideazione e il progetto artistico degli spettacoli, che hanno raggiunto un pubblico di fan ampio e soprattutto trasversale. Antonio porta con sé lo stravolgimento del corpo e della parola spontanea e graffiante che segue il movimento. Flavia attraverso il linguaggio delle immagini, capovolge le regole della comunicazione visiva. Due culture diverse che quando si avvicinano comprendono una gamma di sollecitazioni infinite. 

Be the first to comment on "Antonio Rezza e Flavia Mastrella debuttano alla Biennale di Venezia e tornano in TV | luglio 2018"

Leave a comment