ARPINO, SCUOLE. E’ BOOM DI ISCRIZIONI AL TULLIANO. PLAUSO DI QUADRINI

Il trend delle iscrizioni negli istituti superiori secondari di Arpino è in crescita, per tutti i diversi indirizzi scolastici: il Liceo Classico annovera due prime classi, lo scientifico altrettanto due, una l’Odontotecnico. Inoltre le iscrizioni nell’Istituto Tecnico per Chimico hanno raggiunto oltre 120 unità che formano all’incirca 5-6 prime. Le opportunità educative offerte dal “Tulliano” di Arpino continuano a riscuotere il consenso e l’interesse delle famiglie e degli studenti, confermandosi così la scuola più gettonata in provincia.

“Complimenti alla dirigenza –dichiara il consigliere comunale e provinciale, nonché presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri ing.prof.Gianluca Quadrini- con la preside prof.ssa Paola Materiale per l’exploit ottenuto dalla Scuola, grazie ad un’offerta formativa di qualità, agli ottimi docenti che tutti insieme con il loro capillare lavoro di orientamento hanno raccolto numerosi consensi e hanno saputo rinnovare i percorsi offerti agli studenti. Dobbiamo essere consapevoli che in un mondo globale la qualità formativa dei nostri giovani è quel valore aggiunto che può fare la differenza nella vita”.

Il potenziamento della matematica con una ora in più alla settimana e l’attivazione dell’indirizzo “Cambridge International School” conferito al già autorevole Istituto hanno sicuramente rappresentato la novità più importante per il Tulliano che seppure è una scuola antica, come età, nel contempo è moderna ed all’avanguardia per la progettualità.”Il Cambridge con l’opportunità di quattro ore in più di apprendimento alla settimana, di cui due di potenziamento della Lingua Inglese con lettore madrelingua, English as a secondlanguage, e due di altra disciplina che sarà insegnata in compresenza con lettore madrelingua inglese rappresenta un requisito considerevole, e un vero e proprio passaporto internazionale per la progressione e per il successo dei ragazzi. Congratulazioni e ad maiora!”.-conclude Quadrini.