Atletica: Penna (M5s), per Olimpiadi chiedere ai vecchi partiti

Atletica: Penna (M5s), per Olimpiadi chiedere ai vecchi partiti

 “Da quando ieri è stata data la notizia che sarà Roma a ospitare gli Europei di Atletica Leggera del 2024 le opposizioni stanno facendo a gara per sminuire quella che è un’ottima notizia per la città e per il suo rilancio affrettandosi a paragonare quest’evento alle Olimpiadi. Il consigliere Davide Bordoni, pur conoscendo ampiamente la situazione economica in cui abbiamo trovato la città quando abbiamo iniziato a governare, ha azzardato addirittura un paragone più ampio aggiungendo gli europei di Nuoto del 2022 e quelli di calcio nel 2021. Non si è accorto che abbiamo potuto ottenere questi risultati perché abbiamo prima lavorato sodo per sistemare i conti. Le Olimpiadi non potevamo permettercele a causa del buco miliardario che abbiamo trovato nelle casse del comune quattro anni fa. Se Bordoni vuole trovare un colpevole deve puntare il dito contro i vecchi partiti, il suo compreso. Non comprendo inoltre il senso di un attacco che parte dal presupposto che se non si sono fatte le Olimpiadi Roma allora dovrebbe completamente privarsi dei grandi eventi. Occorrerebbe un po’ di onestà intellettuale per ammettere che la sindaca Raggi sta risollevando la città e che questi successi vengono ottenuti facendo i passi secondo la lunghezza della gamba, senza più indebitarsi, senza mettere a rischio i conti’. E’ quanto dichiara in una nota stampa Carola Penna, Presidente della commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali di Roma Capitale. 

—