Autobus insicuri. Paolucci (Uil): “La sicurezza dei lavoratori e dei cittadini viene prima di tutto”

Mezzi insicuri dell’Asm. Paolucci (Uil Rieti): “Pneumatici logorati. La sicurezza dei cittadini e lavoratori sia al primo posto”

“A volte le immagini valgono più di mille parole. Questa in particolare mostra un pneumatico logorato di un mezzo pubblico reatino dell’Asm. Di quell’azienda il cui presidente ha recentemente dichiarato che, pur essendo vecchi, non escono in strada autobus insicuri. Non ci interessa smentire il presidente Regnini, ci interessa piuttosto la sicurezza degli autisti e dei cittadini che usufruiscono del trasporto pubblico locale. E a vedere questa foto qualche legittimo dubbio sorge”. Lo dice Alberto Paolucci, Segretario generale della Uil di Rieti e della Sabina Romana. 

“Nei giorni scorsi la Uil Trasporti attraverso Pierluigi Giacomelli aveva denunciato lo stato precario dei bus che circolano in città – prosegue Paolucci – oggi la foto del pneumatico logorato. Due indizi. Ne manca un altro per avere una prova. Ma siamo sicuri che nessuno di noi prenderebbe la propria auto e guiderebbe con una gomma ridotta in questo modo. Quindi il presidente della Asm oltre a rassicurare, agisca, perché prevenire è meglio che curare. Per noi della Uil la sicurezza viene prima di tutto, tema questo affrontato anche nel recente convegno che si è tenuto in città lo scorso 25 ottobre”.