Caccia allo sconto col Black friday, ma occhio al portafoglio: “Potremmo avere boom di indebitati”

Caccia allo sconto col Black friday, ma occhio al portafoglio: “Potremmo avere boom di indebitati”

A lanciare l’allarme è Legge3, una società di avvocati che si occupa di assistere le persone sovraindebitate: “Per Natale potrebbe esserci crisi peggiore del 2008”

BOLOGNA – Mancano pochi giorni al Black Friday, la giornata di ‘pazzi acquisti’ nata in America e che ormai da diversi anni ha contagiato anche l’Italia e altri paesi europei. Se inizialmente il Black Friday occupava lo spazio di una giornata, ora gli sconti e le promozioni si spalmano addirittura due due settimane. Se da un lato questa ondata di sconti può essere l’occasione per risparmiare facendo ‘affari’, dall’altro di fatto molte persone rischiano di esagerare con le spese e finire nei guai. Perchè gli utenti, sull’onda delle promozioni e del pagamento non immediato legato all’utilizzo delle carte di credito, potrebbero lasciarsi andare e spendere troppo. Talmente tanto da portare nei prossimi mesi ad un aumento dell’indebitamento, a maggior ragione in un anno già molto difficile economicamente come il 2020. A lanciare l’allarme è Legge3.it, società che si occupa di assistenza legale alle persone sovraindebitate.

DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»