Cassino, giovedì’ 6 dicembre 2018: convegno nazionale Compag sul ruolo delle rivendite agrarie

Dopo il Convegno Nazionale Compag, tenutosi il 22 novembre a Bologna e che ha animato un confronto tra diverse situazioni europee anche in materia di rivendite agrarie, è ora la volta del Convegno Nazionale di Cassino. Aperto al pubblico, e dedicato in particolare al Sud Italia, l’incontro si terrà il 6 dicembre presso L’Hotel Edra Palace, in via Ausonia (angolo Via Cerro) dalle 16.30 alle 20.00.

 

Condotto da Alessandro Maresca, l’evento sarà una nuova opportunità di dialogo e confronto, voluta e organizzata da Compag sul delicato tema delle produzioni agricole in riferimento alle richieste del mercato e ai disciplinari vigenti, nonché sull’importante ruolo delle rivendite agrarie.

Il convengo approfondirà gli argomenti in discussione presso le istituzioni ministeriali (Piero Catelani), esporrà le iniziative e i progetti previsti per la crescita dell’associazione (Edoardo Musarò) e si addentrerà nell’attuale tema riguardante la revisione del PAN (Vittorio Ticchiati). Seguirà inoltre una tavola rotonda sul tema “L’evoluzione delle richieste del mercato in termini di qualità che vedrà la partecipazione di Bruno Caio Faraglia del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo, di Davide Vernocchi – Presidente Apo Conerpo, e ancora di rappresentanti di GDO e di Confagricoltura, del presidente di Agrofarma – Federchimica Lorenzo Faregna. Il Presidente di Compag Fabio Manara aprirà i lavori e contribuirà al confronto. Perché “Coltivazione” non è più semplicemente sinonimo di approvvigionamento alimentare, bensì un processo produttivo complesso che deve rispettare norme che garantiscano il consumatore, l’operatore e l’ambiente sotto il profilo della sicurezza, oltre a soddisfare le numerose richieste del mercato. La complessità del meccanismo mette sempre più in difficoltà il mondo produttivo agricolo a causa della farraginosità delle norme e della mancanza di meccanismi che possano valorizzare le produzioni agricole e costituire un sistema di qualità unitario. Questo il focus del convegno del 6 dicembre a Cassino. Ingresso libero.

 

www.compag.org