Cerveteri, in Piazza Santa Maria in scena Francesca Reggiani ad ingresso gratuito

L’attrice, imitatrice e comica romana si esibirà sabato 17 agosto alle ore 21:00

Romana, ironica, frizzante, mai banale. Una mattatrice del palcoscenico. Attrice, comica ed imitatrice, protagonista del cinema, del teatro e della TV. Nuovo appuntamento in Piazza Santa Maria a Cerveteri con la comicità è con Francesca Reggiani, che si esibirà nello spettacolo “Tutto quello che le Donne (non) dicono”, con ingresso gratuito sabato 17 agosto alle ore 21:00, in una straordinaria anteprima della tre giorni di Etruria Eco Festival.

Lo spettacolo di Francesca Reggiani era stato annunciato con ingresso a pagamento. Visto lo straordinario successo degli eventi estivi e la grande partecipazione di pubblico, d’accordo con la Società produttrice, l’Amministrazione Comunale di Cerveteri ha deciso nell’ambito dei festeggiamenti di fine stagione di regalare a tutta la cittadinanza e ai numerosi turisti presenti in città una magnifica serata di teatro e comicità. 

“Dopo Giancarlo Giannini, Edoardo Leo e Giobbe Covatta, siamo pronti ora ad ospitare nel nostro Centro Storico un’altra grandissima artista, che con la sua verve e la sua spigliata romanità saprà regalarci una serata di risate e comicità – ha dichiarato l’Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio Lorenzo Croci – questa è solamente la prima di una straordinaria serie di eventi e di grande spettacolo che avremo nella nostra città nei prossimi giorni. Tutto pronto infatti per la 58esima edizione della Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti e per l’Etruria Eco Festival, giunto al suo 13esimo anno. Forti dello straordinario successo del 2018, anche quest’anno le due manifestazioni uniranno le forze per una festa di fine estate che richiamerà nella nostra città migliaia di visitatori provenienti da tutta Italia”.

È ovviamente previsto il rimborso per tutti coloro che hanno già acquistato il biglietto dello spettacolo di Francesca Reggiani. Possono chiedere il rimborso presso il Punto di Informazione Turistica di Piazza Aldo Moro o sui circuiti “ticketone” e “ciaoticket”.