Cesena, un vaccino di classe per proteggere il compagno trapiantato

“Ancora un gesto di responsabilità, generosità e amicizia, che questa volta viene direttamente dai ragazzi”

CESENA – Vaccinarsi contro l’influenza per solidarietà verso un compagno di classe che ha subito un trapianto. E’ quello che hanno fatto 13 studenti di una scuola superiore a Cesena, volontariamente sottoposti a vaccinazione antinfluenzale.

Dopo la recente vaccinazione contro l’influenza di una classe elementare, un altro gruppo ha pensato di ‘proteggere’ il proprio compagno di classe vaccinandosi, riducendo così il rischio di contagio e malattia, nonostante il giovane sia già vaccinato.

“Ancora un gesto di responsabilità, generosità e amicizia, che questa volta viene direttamente dai ragazzi- dice la responsabile della Pediatria di Comunità, Antonella Brunelli- i due episodi testimoniano la ricchezza del nostro territorio in termini di solidarietà e sensibilità. Il bene è contagioso”.

«Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»