Coronavirus, Ricciardi: “Atalanta-Valencia ha contribuito al contagio”

Coronavirus, Ricciardi: “Atalanta-Valencia ha contribuito al contagio”

“Ecco perchè la Lombardia così colpita e con alta letalità”: parla il consulente del ministero della Salute e consigliere Oms Walter Ricciardi

ROMA – Una serie di fattori, tra cui la partita Atalanta-Valencia di Champions League, hanno reso la Lombardia come l’area con il maggior numero di casi di contagio e di letalità. È quanto afferma Walter Ricciardi, consulente del ministero della Salute e consigliere Oms, intervenuto a Rainews 24. Per Ricciardi, quindi, a favorire in Lombardia lo sviluppo del covid-19 è stata “una serie di fattori. Il primo, che l’epidemia si è sviluppata in ambito ospedaliero e l’ospedale è un detonatore per quanto riguarda l’epidemia. Quando un paziente si presenta in ospedale, come nel caso del paziente numero 1, ed è una persona biologicamente molto attiva nel trasmettere l’infezione, poi contagia medici e personale sanitario. Questi a loro volta contagiano i pazienti, i pazienti contagiano i visitatori e in un’area così densamente popolata, così dinamica come la Lombardia, questo è un detonatore assoluto”.


Adriano Gasperetti
DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»