Covid, oggi 853 decessi: è il dato più alto della seconda ondata. Frenano le terapie intensive

Covid, oggi 853 decessi: è il dato più alto della seconda ondata. Frenano le terapie intensive

Il formaggio americano è un falso made in Wisconsin. La denuncia del Consorzio del Parmigiano: “Urge una lotta all’italian sounding”

BOLOGNA – Sull’etichetta c’è scritto “made in Wisconsin”, ma nessuno legge la scritta piccola. Per cui, alla fine, il consumatore medio americano è convinto che il Parmesan che mette in tavola provenga dall’Italia, finendo per essere la prima vittima della ‘trufa’ dell”italian sounding’. Lo dimostra un’indagine realizzata dal Consorzio del Parmigiano reggiano, che stima per il falso ‘parmesan’ un giro d’affari fuori dall’Ue superiore ai due miliardi, per 200.000 tonnellate di prodotto, 15 volte il volume del Parmigiano Reggiano Dop esportato. Un fenomeno che colpisce in particolare Stati Uniti e Canada.

Vania Vorcelli. DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»