Dl fisco, ok della commissione ma doppio ‘no’ da Italia Viva. Renzi: “Salvano le loro fondazioni”

“Di giorno sui social fanno i moralisti, di notte in commissione salvano le loro fondazioni”, attacca Matteo Renzi

ROMA – La commissione finanze della Camera ha votato il mandato al relatore sul dl fisco, che prevedibilmente da domani inizierà l’esame in assemblea. Al termine di una lunga maratona, si crea un doppio caso in maggioranza, con il voto difforme di Italia Viva rispetto agli altri partiti ‘giallorossi’.

Il primo caso relativamente al via libera della commissione alle norme sul carcere agli evasori, sul quale il partito di Matteo Renzi ha espresso voto contrario. Il secondo caso invece sul rinvio dell’estensione della normativa sulla trasparenza prevista dallo ‘spazzacorrotti’ dai partiti alle fondazioni. Anche in questo caso Italia Viva ha votato contro, e quindi a favore dell’estensione subito, mentre voto a favore è stato espresso da parte di Pd, M5s e Leu. Commento di Matteo Renzi: “Di giorno sui social fanno i moralisti, di notte in commissione salvano le loro fondazioni”, scrive su twitter.

«Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it» . Alfonso Raimo