E’ morto l’ex ministro socialista Gianni De Michelis, aveva 78 anni

Tra i politici più importanti del Psi di Craxi, è stato ministro degli Esteri e del Lavoro

ROMA –  E’ morto questa notte Gianni de Michelis, uno dei politici più importanti del Psi di Craxi. Aveva 78 anni, viveva nella sua Venezia ed era malato da tempo. Lo si apprende da fonti parlamentari.

Deputato socialista dal 1976 al 1993, è stato ministro dal 1980 al 1992 ricoprendo incarichi nei governi di Cossiga, Forlani, Spadolini, Fanfani, Craxi, De Mita e Andreotti.

«Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»