EDILIZIA SCOLASTICA, LA PROVINCIA CONSEGNA LE NUOVE AULE ALL’ISTITUTO AGRARIO ‘ANGELONI’

EDILIZIA SCOLASTICA, LA PROVINCIA CONSEGNA LE NUOVE AULE ALL’ISTITUTO AGRARIO ‘ANGELONI’

LA SODDISFAZIONE DI POMPEO: UN TRAGUARDO STORICO CHE CI RENDE ORGOGLIOSI

Non solo un obiettivo raggiunto dopo anni di riunioni, sopralluoghi, tavoli tecnici e interventi. Ma, soprattutto, un traguardo che definire storico non è affatto eccessivo, tanto che è in programma, per lunedì prossimo, 20 gennaio 2020, alle ore 11, una cerimonia fortemente voluta dal presidente della Provincia, Antonio Pompeo.
L’Amministrazione di piazza Gramsci, infatti, consegnerà ufficialmente le nuove aule a 150 studenti dell’Istituto Agrario ‘Luigi Angeloni’ nella nuova struttura di via Armando Fabi, concepita e realizzata secondo i più innovativi criteri antisismici ed energetici previsti dalle normative vigenti.
Spazi ampi, luminosi e confortevoli con un’ubicazione che risulta anche strategica, dal momento che l’edificio sorge accanto all’Azienda Agraria, dove i ragazzi svolgono le ore di tirocinio: in questo modo la posizione della sede è certamente più agevole in termini di logistica e spostamenti degli studenti.

“Sono estremamente orgoglioso di poter consegnare ai ragazzi, ai docenti e a tutto il territorio – queste le parole del presidente della Provincia, Antonio Pompeo – queste nuove aule che sono il simbolo di quanto la Provincia abbia a cuore il tema dell’edilizia e della sicurezza scolastiche e la testimonianza che il gioco di squadra conduce sempre a meta. Il risultato che abbiamo centrato, dopo tante lungaggini burocratiche e difficoltà pratiche nella realizzazione della nuova sede, è l’esempio del grande, continuo e proficuo lavoro che l’Amministrazione provinciale porta avanti, spesso anche lontano dai riflettori, con l’unico obiettivo di fornire risposte concrete e servizi efficienti ai cittadini”. 
Soddisfazione espressa anche da parte dei consiglieri delegati all’Edilizia scolastica e alla Pubblica Istruzione, Massimiliano Quadrini e Alessandra Sardellitti, che sottolineano come questo sia “l’esempio dell’impegno costante da parte dell’intera Amministrazione provinciale, sia nelle funzioni fondamentali, come l’edilizia scolastica appunto, la viabilità e l’ambiente, sia in tutti i settori importanti che rendono l’ente assoluto garante dei diritti e interprete delle necessità dell’intero territorio”.
La sicurezza e la manutenzione degli edifici scolastici sono da sempre priorità nell’agenda dell’Amministrazione provinciale guidata dal presidente Pompeo, che sta mettendo in campo tutte le azioni possibili per garantire al territorio scuole sicure e costruite secondo i più moderni criteri antisismici e di efficientamento energetico. Anche in materia di progettazione l’attenzione è altissima e la Provincia di Frosinone vanta un primato: è la prima d’Italia ad aver sottoscritto un protocollo d’intesa con Cassa Depositi e Prestiti finalizzato proprio alla collaborazione in questo ambito.