Festa della Mamma con Salvamamme a Zoomarine: successo della campagna “io allatto dove mi pare”

Grazia Passeri: “Vicino 365 giorni alle nostre mamme”

Una straordinaria festa della Mamma dedicata alla promozione dell’allattamento al seno, quella organizzata ieri da Salvamamme che, grazie all’eccezionale sostegno e alla partnership con Zoomarine, il più grande parco marino italiano, può ospitare le famiglie e tanti bimbi regalando eccezionali eventi e intense giornate di relax.

Una panacea per i bimbi fragili che hanno modo di poter vedere delfini tantissimi animaliricevendone grande energia, e una grande gioia per tante famiglie che hanno la possibilità di festeggiare i compleanni dei loro figli in un posto straordinario, perché “ogni bambino ha diritto ad una giornata tutta per lui con tanti doni e una grande torta”

Durante la giornata tutte le neo mamme hanno avuto in omaggio un bavaglio con la scritta “io allatto dove mi pare”, “l’allattamento al seno è un regalo che si fa al proprio bambino perché importante per la salute psicofisica del neonato e vitale anche risulta la conoscenza delle pratiche della disostruzione perché imparare a intervenire è alla portata di tutti, sperando di non trovarsi mai in una situazione così critica. Ringrazio sempre la dirigenza del parco per la sua grande sensibilità e attenzione verso Salvamamme”, dichiara Grazia Passeri, presidente dell’Associazione Salvamamme. 

 “Il rapporto con l’Associazione Salvamamme che lavora per tutelare i diritti delle famiglie, e che è da tempo nostro partner privilegiato, è consolidato e siamo sempre felici di ospitare i bambini più “fragili” per regalare loro un momento speciale che si porteranno nel cuore” spiega l’amministratore delegato del Parco Renato Lenzi

Un altro bel regalo a tutte le mamme è stata anche la presenza di un’ostetrica che ha risposto a tutte le domande con consigli sull’allattamento e di un team formato che ha dato informazioni sulle manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica.