Festeggiata la sesta centenaria del paese, un record regionale

Festeggiata la sesta centenaria del paese, un record regionale

Trevi Nel Lazio, Grazioli: “Una bel momento per tutta la comunità in questo difficile periodo”

Sabato scorso il Sindaco di Trevi Nel Lazio l’avv. Silvio Grazioli, ha portato alla sig.ra Maria Bianchini gli auguri a nome di tutta la comunità trebana per i suoi 100 anni, consegnandole un attestato amministrativo. In un periodo di grande difficoltà a causa del covid, assume particolare importanza i 100 anni della sig.ra Bianchini, la sesta centenaria presente a Trevi, tanto da far raggiungere alla perla dei Simbruini, un record regionale. “Ho portato alla sig.ra Maria Bianchini -ha sottolineato il Sindaco Grazioli-  i più sentiti e sinceri auguri da parte dell’amministrazione comunale di Trevi Nel Lazio e della comunità, come gli altri cinque centenari che vivono a Trevi, lei stessa rappresenta un  prezioso patrimonio di tradizioni, di valori culturali e civili di riferimento per tutti i giovani e per tutti noi, quale  un modello di vita da seguire. Il periodo è di particolare difficoltà per l’emergenza covid, e pensare ai 100 anni di Maria che  ha vissuto gli anni della seconda guerra mondiale conoscendone le brutture e le sofferenze, anni in cui erano richieste fatiche e sacrifici per vivere e crescere dignitosamente, è di grande riflessione e di stimolo. Anche oggi stiamo affrontando una guerra e la vinceremo. La sig.ra Bianchini è per tutti noi un esempio di vita, la sua “lunga giovinezza” è per la nostra comunità motivo di compiacimento che attesto con affetto”.