Forza Italia, Bianchi e D’Arpino restano nel partito

Forza Italia, Bianchi e D’Arpino restano nel partito

Incontro a Roma nella sede di San Lorenzo in Lucina

Forza Italia, Bianchi e D’Arpino restano nel partito. Incontro a Roma nella sede di San Lorenzo in Lucina.

Luca D’Arpino presidente del consiglio comunale di Ripi e Luigi Bianchi consigliere comunale e comunitario di Fontana Liri restano fedeli al partito di Forza Italia. Lo hanno dichiarato durante l’incontro tenutosi presso la sede di Forza Italia a San Lorenzo in Lucina a Roma il 13 settembre scorso. Un incontro importante che ha visto la presenza di molti esponenti di FI tra cui il presidente del Palamento europeo on.Antonio Tajani, il sen Maurizio al Gasparri, il sen Francesco Battistoni e il vice coordinatore FI Lazio Gianluca Quadrini.E’ necessario impegnarci per rilanciare il partito azzurro anche in provincia di Frosinone -fanno sapere D’Arpino e Bianchi- ma anche il centro-destra italiano,la parte politica in cui si riconosce la maggioranza dei cittadini di questo Paese.

Forza Italia, Bianchi e D’Arpino restano nel partito

Per questo si deve lavorare tutti insieme per restituire importanza a quei valori profondi in cui crediamo. Forza Italia è la casa di tutti, di coloro che hanno contribuito a fondarla, di coloro che si sono spesi per farla crescere, di quelli che vi hanno aderito o decideranno, spero, di aderirvi nel prossimo futuro. E’ la casa di chi crede nella grande forza dei moderati italiani. Un plauso lo rivolgiamo al coordinatore regionale sen.Claudio Fazzone e al vice coordinatore regionale Gianluca Quadrini che tanto si stanno spendendo per il bene del partito”.