Giochi, Lazio: nel 2018 spesi 1,79 miliardi (-2,1%)

 Nel 2018 è stata in leggero calo la spesa per i giochi nel Lazio. Secondo quanto si legge nel Libro Blu, pubblicato dall’Agenzia Dogane e Monopoli, il totale ammonta a 1,79 miliardi, ossia meno 2,1% rispetto al dato del 2017. La fetta maggiore della spesa è andata sugli apparecchi da intrattenimento, ossia Slot e Vlt, che hanno totalizzato 998 milioni (-4%). In leggero rialzo la quota del SuperEnalotto, da 88 a 91 milioni, stabili Bingo (63 milioni) e Ippica (14 milioni), comunica Agipronews. Più accentuata la crescita delle scommesse sportive (+7,5%) con un totale di 86 milioni, mentre è stabile anche la situazione di Lotterie e Gratta e Vinci (298 milioni), Lotto (224 milioni) e Scommesse Virtuali (22 milioni). AG/Agipro