I Ringraziamenti del nuovo Abate di Casamari agli organi di comunicazione

I Ringraziamenti del nuovo Abate di Casamari agli organi di comunicazione

Veroli, P.Loreto Camilli, esprime gratitudine alle tante felicitazioni che lo hanno raggiunto

Con grande piacere pubblichiamo i ringraziamenti da parte del neo eletto Abate  di Casamari a tutti gli Organi di Stampa, che nella giornata di ieri hanno pubblicato, la bellissima notizia della sua nomina.

“A nome mio, della comunità monastica e della Congregazione Cistercense di Casamari –scrive l’Abate P.Loreto Camilli–  esprimo la profonda gratitudine e riconoscenza per le tante espressioni di felicitazioni ricevute per la mia elezione ad Abate. In questo momento di profonda gioia, i miei ringraziamenti anche per la partecipazione alla celebrazione eucaristica del 21 luglio, in suffragio del caro Abate Eugenio.

Un grazie di cuore alle autorità civili, politiche, militari, sportive, a voi giornalisti della carta stampata, delle emittenze radiotelevisive e alla tantissima gente comune per le parole di elogio e di amicizia rivoltemi e per la profonda vicinanza dimostrata. I Padri capitolari, nell’espressione della loro maggioranza qualificata, hanno pensato di eleggere me come Padre e Pastore: nella consapevolezza di questo compito così gravoso e delicato, possa lo Spirito del Signore illuminarmi e guidarmi con sapienza e prudenza e chiedo a tutti voi di accompagnarmi, con le vostre preghiere, nel cammino di servizio alle comunità monastiche.

I Paterni Saluti, uniti alla personale Benedizione”.