Il mondo in fiamme: ecco i cinque incendi più devastanti del 2019

Il mondo in fiamme: ecco i cinque incendi più devastanti del 2019

Copernicus atmosphere monitoring service (CAMS): sono circa 6.375 milioni le tonnellate di CO2 rilasciate nell’atmosfera da incendi avvenuti nel 2019

ROMA – Circa 6.375 milioni di tonnellate di CO2 sono stati rilasciati nell’atmosfera da incendi avvenuti tra il Primo gennaio e il 30 novembre 2019. Così il Copernicus atmosphere monitoring service (CAMS) fornito dalla costellazione di satelliti europei Copernicus e da una vasta rete di punti di osservazione.

Molti di questi roghi hanno fatto notizia in tutto il mondo come gli incendi in Amazzonia, in Indonesia, nell’Artico e nella boscaglia australiana, segnala Cams Copernicus, “ma anche alcuni incendi meno noti hanno avuto un effetto significativo sull’ambiente e sulla qualità dell’aria, tra cui quelli in Colombia, Venezuela, Siria e Messico”.

Per il 2019, il Copernicus atmosphere monitoring service (CAMS) mette sotto la lente in particolare cinque casi di incendi a livello globale.

Roberto Antonini . «Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it