Il piccolo borgo di Roccadarce, in Ciociaria, ospita e patrocina il 4° Ritiro Yoga

L’evento, unico nel suo genere in Ciociaria, è giunto alla 4 edizione, dopo il successo dei precedenti yoga retreat partiti circa due anni fa. Il 4° Ritiro Yoga in Ciociaria si svolge dal 31 ottobre al 3

novembre 2019 a Roccadarce. Molto ricco il  programma prevede 4 giorni di benessere con: 6 classi di yoga, 5 meditazioni guidate, ricerca del proprio mudra personale, una danza spirituale, una gita alla scoperta del bellissimo territorio ciociaro con la guida turistica Matteo Zagarola, tanto buon cibo

vegetariano e  relax immersi nella quiete della campagna frusinate. Sono 6 classi di yoga, aperte ai principianti, gli insegnanti sono Cristina Simone il maestro Rino Siniscalchi. Dice Cristina :  “L’impegno che metto nell’organizzazione di questi ritiri yoga –  mi viene ripagato con le belle energie che sento durante l’evento e che mi arricchiscono profondamente, come donna e come insegnante yoga”.Il territorio ciociaro si presta per sua stessa vocazione ad ospitare eventi di yoga e benessere, grazie all’aria pulita, ai silenzi della campagna e al cibo biologico. Sempre di più la frenesia della vita quotidiana fa nascere il desiderio di vivere momenti di detox e tranquillità, a contatto con la natura e la spiritualità. Da questa consapevolezza nasce il progetto di yoga inciociaria, che secondo il maestro Rino si è “anche caricato di un impegnospeciale. I partecipanti vedono l’appuntamento come una fonte diispirazione reale. Noi anche in questa occasione oxriremo nuovi spunti diri|essione, suggerimenti di posizioni, e aspetti della cultura yogica, checontribuiranno ad elevare la capacità di percezione del corpo. Un progettoche sarà di certo molto gradito.” gradito.” La cucina è stata affidata alla Chef CristinaTodaro che per l’occasione preparerà dei gustosi menù vegetariani, con l’utilizzo di materieprime del territorio. “Mangiamo vegetariano, anche, senza esserlo – dice laChef – perché molti piatti della cucina italiana lo sono. Io cerco sempre direndere speciale ogni piatto partendo da pochi sempliciingredienti. Vegetariano può essere godereccio”.L’evento è patrocinato dal Comune di Roccadarce (FR), dalla XV ComunitàMontana Valle del Liri e dalla Fondazione “Marco Tullio Cicerone”. Il Sindaco del paese di Roccadarce, prof.ssa Rita Colafrancesco e tutta l’amministrazione comunale, appoggiano sin dalla prima edizione l’evento, consapevoli di come possa essere un volano per potenziare il turismo in Ciociaria. “Il nostro è un piccolo paese – dice la Sindaca – con profonde radici nelle tradizioni, ma siamo aperti alle novità. Sosteniamo da sempre questo evento perché oltre ad avere un fine benefico verso le persone, lo  verso il territorio rocchigiano e ciociaro.” verso il territorio rocchigiano e ciociaro.” L’evento è aperto a tutti praticanti e principianti, ma è obbligatoria la prenotazione. Contatti:Sito

web: www.yogainciociaria.itFacebook: www.facebook.com/yogainciocia

ria Instagram: @yogainciociariaEmail: info@yogainciociaria.itCristina:

351 86 99 531 Dove e quando: Roccadarce (FR), Lazio | 31 ottobre – 3 novembre 2019 Come arrivare a Rocca d’Arce: Roccadarce si trova in provincia di FR, in piena Ciociaria, a metà strada tra Roma e Napoli. In auto è facilmente raggiungibile dall’autostrada A1, uscita Ceprano. In treno la stazione ferroviaria più vicina è quella di Ceprano-Falvaterra.

programma_4ritiroyogainciociaria_