Il Verona caccia dallo stadio Luca Castellini

La società ha emanato una ‘sospensione di gradimento’ nei confronti del capo ultrà: fino a giugno 2030 non potrà entrare allo stadio

ROMA – Con una nota ufficiale pubblicata sul sito della società, l’Hellas Verona ha reso nota la sua decisione: il capo ultrà neo fascista Luca Castellini non potrà più mettere piede allo stadio della squadra fino giugno 2030. 

«Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»