In 3mila alla Befana del Poliziotto CONSAP, continua il successo della kermesse, intervista a Gianluca GUERRISI

Gianluca GUERRISI, Segretario Generale a Roma del Sindacato di Polizia CONSAP - Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia e Presidente del Comitato "Arriva LA BEFANA Festa DEL POLIZIOTTO CONSAPGianluca GUERRISI, Segretario Generale a Roma del Sindacato di Polizia CONSAP - Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia e Presidente del Comitato "Arriva LA BEFANA Festa DEL POLIZIOTTO CONSAP

Il Giornale del Lazio ha chiesto a Gianluca GUERRISI, Segretario Generale a Roma del Sindacato di Polizia CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia e Presidente del Comitato “Arriva LA BEFANA Festa DEL POLIZIOTTO CONSAP” quale sia la chiave del successo che da ben 8 anni consecutivi vede una straordinaria affluenza di persone (bambini e loro familiari) alla festa della befana. Per questa edizione del 2020 la Befana della CONSAP ha registrato ben oltre 3mila persone con spettacoli tutti per bambini e tante collaborazioni.

Segretario ci può raccontare di questo successo di pubblico che dura da tanti anni alla Vostra Befana e quale “bacchetta magica” usa?

“In realtà voglio subito chiarire che le edizioni non sono solo 8, ma bensì 20, da 8 anni il Comitato che presiedo nell’organizzazione kermesse ha fatto una scelta precisa, quella di dedicarla interamente a tutti i bambini, quindi la scelta di una location mirata, ambiente che potesse raccogliere tutte le aspirazioni dei più piccoli che poi sono quelle del sano, semplice e sicuro divertimento. Da qui la volontà di rinominare la kermesse e naturalmente dal 2013 siamo ripartiti dall’inizio ed eccoci appunto all’ottava edizione.

Non ci sono quindi metodi vincenti? Come vi organizzate?

“Quando si organizza la nuova edizione della Befana del Poliziotto come la nostra, quella strutturata e ideata dalla Segreteria Provinciale della CONSAP di Roma, non ci sono particolari segreti o chiavi di anticipato successo, esistono solo due importanti principi che sono la passione e l’impegno, accompagnati dal desiderio di far divertire i bambini e donare un sorriso a chi ha bisogno di aiuto e sostegno, la nostra Befana del Poliziotto, infatti, ha sempre una base e missione sociale

Chi avete sostenuto e come vi siete attivati?

“Abbiamo dedicato e devoluto tutto l’incasso della baby pesca a premi per L’Arcobaleno della Speranza Onlus, raccolto 400 euro che andranno nelle mani della Presidente Stella Marchetti per aiutare la onlus nelle missioni di sostegno Ospedale del Policlinico di Tor Vergata reparto dove sono ricoverati bambini.

Ci sono tanti artisti anche molto famosi alle vostre kermesse, come vi comportate per il pagamento delle prestazioni?

“Diciamo subito che nessun artista percepisce gettoni di presenza o compensi economici ! Noi siamo la Befana del Poliziotto che non elargisce denari e per questo voglio ringraziare tutti gli amici artisti dello spettacolo che ogni anno ci aiutano in questo bellissimo percorso che si chiama Befana

Appuntamento per il prossimo anno al 2021? Edizione nona e chissà quali sorprese ancora?

” Per il momento ci godiamo la soddisfazione di aver fatto divertire tante persone, visto tante famiglie felici e poi tra qualche mese penseremo alla prossima edizione e colgo questa occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno supportato per questa edizione (gli amici Tina, Roberto, Vincenzo, Andrea, Danilo, Nino e davvero tanti altri) e naturalmente la famiglia Melandri che dirige Oasi Park a Roma”.

Befana del Poliziotto CONSAP - Gianluca GUERRISI
Befana del Poliziotto CONSAP – Gianluca GUERRISI
Befana del Poliziotto CONSAP - Federico IELAPI
Befana del Poliziotto CONSAP – Federico IELAPI
Befana del Poliziotto CONSAP - Jymmi GHIONE
Befana del Poliziotto CONSAP – Jymmi GHIONE