Insediamento ed ufficialità dell’Amministrazione del Sindaco Silvio Grazioli

Insediamento ed ufficialità dell'Amministrazione del Sindaco Silvio Grazioli

Trevi Nel Lazio, Prima seduta consiliare dopo l’esito delle amministrative di settembre

Si è tenuto  nel pomeriggio di domenica scorsa  nell’aula consiliare del Comune di Trevi Nel Lazio il primo consiglio comunale, dopo le recenti elezioni amministrative del 20 e 21 settembre che hanno confermato l’avv. Silvio Grazioli e la sua  lista Trevi Nel Futuro alla guida del paese, indicati anche i tre consiglieri di  minoranza della lista “Unione e Cambiamento” guidati dal candidato a Sindaco Vincenzo Cecconi.

Come da primo punto all’ordine del giorno, si è proceduto all’esame degli eletti alla carica di Sindaco e dei consiglieri comunali.  Il Sindaco Grazioli ha così indossato la fascia tricolore e durante il proprio giuramento ha mostrato soddisfazione per il risultato elettorale e ringraziato innanzitutto gli elettori per il nutrito consenso, sottolineando il suo impegno, la costanza e la determinazione nella gestione della cosa pubblica, lavorando sempre per il bene della cittadinanza. Si è  proceduto così alla nomina della Giunta, affiancheranno il Sindaco Grazioli, il Vice Sindaco Stefania Mari e l’Assessore Pietro Salvatori.

Sono state conferite le deleghe : Stefania Mari: Vice Sindaco con delega al bilancio e servizi sociali; Pietro Salvatori Assessore con delega ai Lavori Pubblici e Personale;  Luciano Paris consigliere  con delega al turismo, patrimonio e randagismo; Riccardo Riggi consigliere con delega alla scuola, politiche giovanili  e comunicazione; Fabrizio De carli consigliere con delega allo sport ed associazionismo; Pier Luigi Bianchini consigliere con delega all’ambiente, rapporto con il Parco e Protezione Civile.  Inoltre il Sindaco Grazioli ha voluto coinvolgere anche i tre candidati della sua lista non eletti, dando loro delle deleghe in ausilio della sua attività amministrativa: a Sandra Pannone la delega alle attività gestionali degli Altipiani di Arcinazzo; a Luisa Grilli la delega al decoro ed al castello ed ad Antonio Calabrò la delega alle politiche territoriali ed urbanistiche degli Altipiani di Arcinazzo.   Al Primo Cittadino compete la delega alla Cultura.  

Inizia così il nuovo mandato del Sindaco di Trevi Nel Lazio Silvio Grazioli, che prosegue la sua attività amministrativa nel segno del buon governo. Nella serata di sabato prossimo sono previsti i festeggiamenti cittadini.