Insetti che aggrediscono

Alcune volte, in casa, si svolge una vera e propria caccia all’insetto, che viene  poi annientato  a colpi di spray.

Gli insetticidi, che consumiamo con massima tranquillità, contengono fluoruri, arsenico e cianuri.

E’ noto che prolungate permanenze in ambienti in cui è stato fatto uso di insetticidi, specie se mal aerati, possono  provocare disturbi respiratori a contatto con queste sostanze tossiche,  specialmente durante il sonno.

I Prodotti che noi applichiamo direttamente sulla pelle per proteggerci  dalle punture degli  insetti contengono  il DEET (dietiltoluamide) una sostanza chimica che viene assorbito dai pori della cute con eventuali conseguenze negative per la salute ,se si accumula con successive applicazioni.

Ci permettiamo di darvi i seguenti consigli per combattere zanzare, mosche e formiche  in maniera semplice e naturale.

Zanzare:

1.Per evitare di essere punti di notte dalle zanzare, la soluzione migliore è quella di applicare una zanzariera alle finestre o sul letto ( come è in uso in Oriente).

2.Impedire che fuori casa si formino pozze d’acqua stagnante per evitare le zanzare(recipienti  e annaffiatoi contenenti acqua,  grondaie intasate, ecc.)

3.Posare sul davanzale o coltivare in balcone alcune piante  che  sono insettorepellenti come: geranio, lavanda, basilico, menta piperita e le erbe aromatiche.

  1. Anche gli oli essenziali , spalmati sulla pelle o evaporati, sono utili per ripararsi in modo naturale dagli insetti. Tra gli oli repellenti troviamo: citronella, lavanda, eucalipto e geranio.

Mosche:

1.Per allontanare le mosche in modo naturale, pulire le superfici  della casa (pavimenti, lavandini, tavoli, ecc) con un panno imbevuto con acqua e aceto.

2.Anche aceto evaporato su una piastra, incenso e foglie di sambuco, menta e lavanda risulta un rimedio efficace per  allontanare le mosche.

  1. Il basilico una delle piante più usate in cucina, risulta un valido rimedio per tenere lontano mosche e zanzare. Basterà posizionarlo sul vostro balcone o metterlo sulla vostra pelle, strofinando alcune foglioline per evitare di essere punti.

Formiche:

  1. La regola fondamentale per evitare le formiche è mantenere la casa pulita e libera da avanzi di cibo,oltre che da stoviglie non lavate subito dopo i pasti. Pulire con  acqua e aceto risulta un buona soluzione contro le formiche più efficaci.

2.Un altro rimedio naturale per allontanare le formiche da casa e in giardino sono le foglie di pomodoro,  bucce di limone o  tanaceto polverizzato.

E’ importante inoltre ricordare che nei nostri appartamenti asettici, dove non c’è più posto per un ragno o una zanzara, cerchiamo di non farci prendere  dalla  fobia da insetto e ricordiamoci che a dispetto degli insetticidi, gli animali superstiti diventano sempre più  forti, mentre l’uomo sempre più debole e intossicato.

Be the first to comment on "Insetti che aggrediscono"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*