ISOLA DEL LIRI, successo “I COLORI DELL’ ANIMA”

ISOLA DEL LIRI, successo “I COLORI DELL’ ANIMA”

Con il patrocinio della XV Comunità Montana Valle del Liri.

Sì è svolta il 12 gennaio presso il locale del “Grey Club”, ad Isola del Liri, “I COLORI DELL’ ANIMA”, evento di solidarietà e beneficenza realizzato da Antonio Quattromani ed Emanuela Quattrociocchi, con la preziosa collaborazione del Dott. Giorgio Trombetta, della Dott.ssa Olga D’Orazio e Franco Mancini, dedicato alle Donne in terapia oncologica. All’importante manifestazione ha partecipato Gianluca Quadrini presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri che ha sostenuto e patrocinato l ‘evento. Nel suo intervento Quadrini ha rimarcato quanto siano importanti queste manifestazioni perché sono utili a ‘sensibilizzare chi ancora non ha

ISOLA DEL LIRI, successo “I COLORI DELL’ ANIMA”

compreso che il cancro va combattuto in ogni sua forma’, e soprattutto -ha aggiunto ‘bisogna supportare chi con tanta forza e spirito di abnegazione, giornalmente si dedica ai malati di cancro a livello preventivo, informativo, psicologico e sociale’. “Questa grave patologia ha bisogno di attenzione da parte di tutti, le istituzioni in primis, perché alleviare i disagi dei malati e delle famiglie coinvolte è un dovere etico e morale. Come ente teniamo a divulgare e a promuovere qualsiasi iniziativa inerente a questo argomento; infatti a tal proposito, venerdì 31 gennaio prossimo, è prevista nella sede della XV Comunità Montana, la presentazione del libro “Quel chilometro in più tratto dalla storia vera di Carmine Di Mambro, uomo simbolo del nostro territorio, per le sue battaglie relative all’istituzione del Registro dei Tumori e soprattutto per quella personale contro il male. Da parte mia vanno le congratulazioni ed il ringraziamento a tutti gli organizzatori dell’ evento di Isola del Liri, soprattutto al dottor Giorgio Trombetta e al suo staff, che ogni giorno donano la loro immensa umanità e professionalità nel reparto Oncologico dell’ospedale SS Trinità di Sora. Ricordiamo che donare un sorriso a chi è in difficoltà, fa bene a chi lo riceve ma anche a chi lo dà.” -ha concluso Quadrini.