La domenica dei presepi apre gli eventi de ‘Il Natale delle Meraviglie’

La domenica dei presepi apre gli eventi de 'Il Natale delle Meraviglie'

Gli alunni del I Comprensivo di Ferentino protagonisti di emozionanti rappresentazioni

Si sono aperte ufficialmente il giorno 8 dicembre 2019, le iniziative che rientrano nel ricco calendario de ‘Il Natale delle Meraviglie’, il contenitore di appuntamenti e iniziative messo in campo dall’Amministrazione comunale di Ferentino, guidata dal sindaco Antonio Pompeo, in collaborazione con la Pro Loco e l’associazione commercianti ‘Le Botteghe sotto i Campanili’.

La domenica dei presepi apre gli eventi de 'Il Natale delle Meraviglie'

In particolare, nella giornata di domenica protagonisti delle manifestazioni sono stati gli alunni del I.C. Ferentino 1, sotto la supervisione del dirigente scolastico, dottoressa Angela Marone, che hanno portato in scena ‘Caro Mondo è Natale’, la rappresentazionde del presepe vivente che si è snodata in diversi punti della città: da Porta San Francesco, con Maria e Giuseppe Itineranti, passando per la chiesa di San Francesco dove si sono esibiti i bambini della scuola primaria ‘Simone Cola’ e poi al ‘Martino Filetico’ con i ragazzi della primaria ‘Domenico Salvatori’.

La domenica dei presepi apre gli eventi de 'Il Natale delle Meraviglie'

Anche la scuola dell’infanzia è stata protagonista, con una rappresentazione canora, all’interno della chiesa San Valentino, mentre la scuola primaria di Pasciano ha portato in scena l’Annuncio ai Pastori. ‘Botteghe e Mestieri’ sono stati al centro dell’interpretazione degli alunni della scuola primaria capoluogo e Cameracanne, lungo via Cavour prima della conclusione, nella chiesa di Santa Maria Maggiore, con la Natività e i Re Magi, interpretati dalle classi seconde dell’I.C. Ferentino1.

Un percorso intenso e partecipato, che ha visto la presenza di moltissimi cittadini e famiglie, che hanno applaudito le performance dei bambini. Ad assistere alle rappresentazioni c’era il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, che si è complimentato con il grande impegno profuso dai ragazzi e dai loro insegnanti. Con lui anche diversi rappresentanti dell’Amministrazione comunale.

Intanto, in piazza Matteotti, dalle ore 15 ha aperto le porte anche la Casa di Babbo Natale, che ha accolto le letterine dei bambini per il concorso natalizio. Un’attrazione che resterà in piazza per tutte le festività, con giochi, animazione, laboratori e truccabimbi, grazie ai membri delle associazioni ‘I Carillon’ e ‘L’Airone’.

Il comitato residenti di piazza Accoraboni, invece, ha allestito un bellissimo presepe artistico nel quartiere.

Con queste iniziative – è il commento entusiastico del sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo – la nostra città ha ufficialmente aperto il ricco cartellone di eventi e appuntamenti che rientrano nella programmazione natalizia. Ringrazio tutti i bambini, le insegnanti e la dirigente scolastica Marone per le suggestive rappresentazioni e le coinvolgenti esibizioni che, nella giornata di ieri, hanno animato chiese, piazze e vicoli. Le festività natalizie sono particolarmente significative e sentite perché consentono di creare momenti di condivisione e riscoprire il senso di appartenenza a una comunità. Grazie al lavoro e all’impegno della nostra Amministrazione comunale, che ha messo in campo sinergie e risorse per allestire questo bellissimo contenitore di eventi, sarà possibile vivere queste feste in modo corale e partecipato, assistendo, tra gli altri, a momenti culturali emozionanti e apprezzati anche fuori provincia e, addirittura, fuori regione”.