Librandi (UIL FPL): “ Bene firma decreto su sblocco risorse Contratti del Pubblico Impiego”


Notice: Trying to get property 'post_excerpt' of non-object in /home/ilgiorna/public_html/wp-content/themes/mh-newsdesk/includes/mh-custom-functions.php on line 123

Accogliamo con soddisfazione la firma del Decreto, previsto dalla legge di Bilancio, che sblocca circa la metà delle risorse previste per i rinnovi dei contratti del pubblico impiego nel quale si prevederà entro il 2018 l’aumento medio di 85€.

Lo dichiara in una nota il Segretario Generale della UIL FPL Michelangelo Librandi.

Si sta procedendo nella giusta strada – prosegue Librandi – grazie anche agli impegni presi con l’accordo del 30 Novembre 2016 tra Governo e Cgil Cisl e Uil. La progressione delle risorse da 300 a 900 milioni nel 2017 sino a 1,2 miliardi per il 2018 è frutto di un duro ed intenso confronto tra le parti.

Attendendo nella prossima legge di bilancio il resto delle risorse necessarie, – conclude il Segretario Librandi-  occorre ora procedere con l’avvio della discussione all’Aran, attraverso l’atto di indirizzo, per mettere in pratica i principi normativi ed economici fissati nell’intesa firmata lo scorso 30 novembre, ridando alla contrattazione il suo ruolo naturale per le materie riguardanti l’organizzazione del lavoro.