Liceo Righi no-stop: prosegue per un altro mese l’arena cinematografica estiva

Liceo Righi no-stop: prosegue per un altro mese l’arena cinematografica estiva

Prosegue l’esperimento – unico in Italia – di Boncompagni22: una scuola autogestita che diventa uno spazio per la città oltre il suono della campanella gestito dalla sua stessa comunità: studenti, genitori, professori, ex-alunni, personale e cittadini.

 

Dopo il grande pienone dell’inaugurazione, fino al 9 settembre – per un altro mese – il cinema continuerà ad invadere il cortile del Liceo Righi di Roma, che si trasformerà dal 19 luglio al 9 settembre in una sala cinematografica all’aperto, dove studenti, docenti e cittadini si incontreranno per condividere la propria passione per la cultura e dello spettacolo.

 

“A Via Boncompagni 22 vogliamo vincere la sfida di passare da una scuola da cui scappare dopo il suono della campanella a quella di una scuola dove rimanere, da vivere e amare. AlRighi lavoriamo per strutturare un modello di scuola che non finisca dopo le lezioni ma che diventi uno spazio per la città, sopperendo alla mancanza di spazi pubblici per le nuove generazioni. Dopo il nostro primo anni di attività, da oggi con Arene Diverse – spiega Lorenzo Sciarretta, 20 anni ex alunno e Presidente del Centro Culturale Boncompagni 22 – dimostriamo come la scuola può essere uno spazio per la città anche d’estate. Un modello da esportare negli altri Licei della Capitale, una città che troppo spesso dimentica i giovani”.

 

Infatti dal 29 maggio scorso, data di inaugurazione di Boncompagni22 avvenuta alla presenza del governatore Nicola Zingaretti, le porte del villino liberty sono rimaste aperte con aule studio, eventi, incontri, corsi creativi, incubatori di Start-up liceali, musica, teatro, danza… grazie al lavoro di alunni, ex-alunni, professori, genitori, personale scolastico e cittadini. Nel primo anno di attività un gruppo di 20 giovani volontari – tra alunni ed ex alunni – ha aperto la scuola per 200 giorni e sere coinvolgendo oltre 2000 persone e 25 associazioni.

 

Il Liceo Righi – dichiara il Dirigente Scolastico del Liceo A. Righi di Roma, Prof.ssa Monica Galloni – consapevole del ruolo formativo insostituibile che la Scuola ha sempre svolto in questo Paese, sta allargando la propria offerta culturale, caratterizzata da grande professionalità e qualità, al territorio che possono quindi usufruire di conferenze, lezioni di numerose discipline, attività culturali che si svolgono nel corso delle ore pomeridiane e nella prima serata come l’arena cinematografica. L’Arena estiva è un progetto di alto valore educativo che dimostra che di sera oltre la movida c’è altro”.

 

L’Arena del Righi ha ricevuto il patrocinio del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dell’Assessore alla Cultura e Vice Sindaco della Capitale Luca Bergamo.

Parte delle sedie dell’Arena sono state donate dai Ragazzi del Cinema America che hanno così voluto sostenere l’iniziativa.  

 

“Per me aprire l’Arena del Liceo significa ripartire dalle scuole per promuovere la cultura tramite le pellicole cinematografiche e puntando sui giovani. Per noi è come ritornare tra i banchi di Scuola ma vivendo l’istituto con occhi diversi. Così abbiamo coniato il progetto «Partire dalle Scuole»- prosegue Claudio Marchetti, Presidente di Arene Diverse – e trasformeremo il giardino di Via Boncompagni 22 in una cinema en-plein air”.

 

Le proiezioni sono iniziate il 19 luglio con un pienone per l’inaugurazione  insieme a Francesco Munzi, regista del film di Anime Nere. La pellicola ha raccontato le organizzazioni criminali proprio nel giorno della ricorrenza della Strage di Via d’Amelio. 

 

Il programma continuerà ancora per un mese fino al 9 settembre ogni sera a partire dalle 21:15. Dai grandi classici come “L’attimo fuggente” di Peter Weir, con l’indimenticabile Robin Williams nel ruolo del rivoluzionario professor John Keating, fino alle commedie più recenti del panorama italiano e internazionale.

 

Liceo Righi no-stop: prosegue per un altro mese l’arena cinematografica estivaPer informazioni sul programma, consultare i siti internet www.arenarighi.it. Ingresso €5, €4 per studenti, professori e personale del Liceo.

 

La gestione del Cinema è affidata all’Associazione Culturale “Arene Diverse” di Claudio Marchetti, vincitore per il 2017 del sondaggio indetto dal Comune di Roma circa il “customer satisfaction” per le Arene cinema.

 

CENTRO CULTURALE BONCOMPAGNI22

 

Il Centro Culturale Boncompagni 22 è la storia di studenti e ragazzi che, insieme ai docenti e con la prima campagna di crowdfunding on-line di un Liceo di Roma, hanno regalato un luogo nuovo che si trova all’interno di una scuola bellissima, che fino a poco tempo fa dopo la fine delle lezioni non era accessibile e che ora rappresenta un nuovo polmone di produzione culturale giovanile aperto al territorio;

 

Boncompagni22 è un esperimento nuovo e unico in Italia: una Scuola che si trasforma in uno spazio per la città grazie ai suoi alunni, ex-alunni, professori, personale e genitori.

 

Il Centro Culturale è stato inaugurato il 29 maggio 2019 e al taglio del nastro ha partecipato anche il presidente della Regione Nicola Zingaretti, tra i primi donatori del progetto.

 

Il Centro Culturale Boncompagni 22 si trova all’interno del sede di via Boncompagni 22, succursale del Liceo Scientifico Augusto Righi, in un villino in stile Liberty dall’inestimabile valore storico e  architettonico. Con una sala conferenze da 160 posti e un hub creativo condiviso con la città, il Centro ha l’obiettivo di dare alle ragazze e ai ragazzi del Liceo un luogo dove poter promuovere la cultura, l’incontro ed il confronto.

Be the first to comment on "Liceo Righi no-stop: prosegue per un altro mese l’arena cinematografica estiva"

Leave a comment

Your email address will not be published.