Nettuno, gara di solidarietà per Daniele

Immaginate di essere giovani, avere 29 anni vivere una vita normale, poi all’improvviso d’essere coinvolti in un incidente stradale e ritrovarvi con una gamba amputata. Ecco è in sintesi quel che è successo a Daniele Terenzi, un ragazzo di Nettuno di 30 anni che nell’ottobre del 2018 ho subito l’amputazione della gamba sinistra a causa di un grave incidente stradale. Ora si trova su una sedia a rotelle, potrebbe però tornare a camminare con una gamba artificiale. Purtroppo però i costi sono proibitivi: ben 82.000 euro, praticamente il costo di un appartamento! 

Così ha pensato di chiedere aiuto sui social per raccogliere i soldi necessari per pagarsi questa protesi e concretizzare il suo sogno di tornare a camminare. Non ci sono trucchi, non ci sono inganni, la storia è vera. Serve la solidarietà di molti, per la verità in tanti hanno già contribuito dato che da qualche giorno Daniele ha aperto una raccolta di donazioni on line, ma chiaramente la strada per arrivare a quella cifra è molto lunga. Per chi vuole contribuire, con qualche decina di euro o con quel che uno vuole, questo è l’indirizzo della raccolta fondi su facebook dove poter donare:https://www.facebook.com/donate/2347092165506412/2347528038796158/

Un altro modo e inviare i soldi tramite bonifico intestato a Daniele Terenzi, IBAN: IT86G0200839000000400445310.

Aiutiamo Daniele a realizzare il suo sogno di tornare a camminare!

_________________________________

Allego anche una foto

Qui il suo toccante appello: https://www.facebook.com/daniele.terenzi/videos/10221043001813477/