Niente social? In Appennino ecco la Panda che informa gli anziani

Niente social? In Appennino ecco la Panda che informa gli anziani

Sull’Appennino i negozi non sempre sono ‘sotto casa’: i volontari della Protezione civile stanno aiutando gli anziani. E portano loro informazioni

BOLOGNA – Nell’epoca della comunicazione tramite internet e social network, non è scontato che tutti ricevano le informazioni allo stesso modo, come ad esempio gli anziani soli a casa, senza connessione e collegamenti ‘virtuali’. Niente paura: a Monzuno, sull’Appennino bolognese, a spargere la voce ci pensa ‘Carmelina’, una vecchia Fiat Panda rimessa ‘in moto’ dai volontari della Protezione civile che si aggirano per le strade del Paese invitando i cittadini a restare a casa per prevenire la diffusione del coronavirus.

L’iniziativa punta a coinvolgere soprattutto “anziani soli, che nelle loro abitazioni non sanno esattamente quello che sta accadendo e non conoscono i servizi messi a loro disposizione”, spiega l’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese.


Sara Forni
DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»