Nuove misure di sicurezza a disposizione della Polizia Locale

Fiuggi / Tucciarelli:”Dispositivi utili per la difesa personale e della collettività”

Il vicesindaco Marina Tucciarelli, delegata alla Polizia Locale, annuncia l’introduzione di importanti novità tra le dotazioni agli agenti della Polizia Locale e tra le misure di sicurezza a tutela di tutti gli automobilisti. Infatti gli agenti, oltre alle armi per la difesa personale,  saranno dotati di dispositivi di tutela dell’incolumità personale, quale lo spray irritante privo di effetti lesivi permanenti, il fine è il miglioramento del servizio di sicurezza urbana. I dispositivi saranno usati per tenere a debita distanza eventuali soggetti ubriachi, molesti, malintenzionati che si avvicinano agli agenti con tono e modalità aggressivi o invasivi, che durante i controlli di ordinaria e straordinaria amministrazione assumono un comportamento violento, esponendo gli agenti a situazioni di pericolo. In questo modo, nel rispetto delle norme di legge e senza voler ledere l’altro, gli operatori in prima linea in azioni di sicurezza urbana possono fronteggiare qualsiasi spiacevole evenienza. “Lo spray antiaggressione è un utile deterrente, soprattutto quando si effettuano controlli nei riguardi di persone sotto l’effetto di alcool o droghe –commenta il Vice Sindaco Tucciarelli-  La maggiore sicurezza degli operatori garantisce una maggiore efficienza del servizio stesso a tutela della sicurezza urbana. Abbiamo l’esigenza di rendere la Città di Fiuggi sempre più sicura. In primis per i cittadini e in secondo luogo per i nostri Agenti di Polizia Locale (coordinati dalla dottoressa Maria Assunta Trinti) e di tutti gli operatori che ogni giorno garantiscono la nostra sicurezza, e per questo li ringrazio a nome di tutta l’amministrazione comunale. Abbiamo fornito ai nostri agenti gli appositi spray al peperoncino, una dotazione importante e utile alla prevenzione e repressione di determinati comportamenti, come aggressioni o violenze”. Inoltre il Comando della Polizia Locale di Fiuggi disporrà di un nuovo strumento a supporto dell’attività di controllo alla circolazione stradale, si tratta del nuovo Targa System, che permette la lettura delle targhe dei veicoli in transito, con il rapido confronto con le banche dati ministeriali al fine di verificare la copertura assicurativa, la presenza della revisione periodica e l’eventuale provenienza furtiva.  “Inoltre, – continua il Vice Sindaco Tucciarelli– grazie all’innovazione tecnologica degli strumenti per il controllo stradale, sono stati brevettati tutta una serie di dispositivi elettronici che aiutano le Forze di Polizia nel controllo delle infrazioni al Codice della Strada. Il software e telecamere Targa system sono il frutto di uno studio congiunto con le forze di polizia locale. L’esperienza sul campo ha consentito quindi di realizzare un prodotto estremamente semplice da usare ma tecnologicamente avanzato, un occhio elettronico utile per incastrare i furbetti, ad esempio coloro che non pagano bollo e assicurazione”.