PIEDIMONTE SAN GERMANO, LO SPORT CONTRO IL BULLISMO

PIEDIMONTE SAN GERMANO, LO SPORT CONTRO IL BULLISMO

i è tenuto a Piedimonte San Germano sabato scorso un  evento contro il bullismo che ha visto la partecipazione di  tanti giovani  e numerosi estimatori dello sport. L’iniziativa, organizzata dall’ACSI e da Exodus col sostegno del Comune, ha accolto nella palestra comunale “Mauro Iavarone” diversi esperti di sport, diritto e scuola, oltre a rappresentanti istituzionali e membri delle molte associazioni sportive pedemontane.

Il sindaco “padrone di casa” Gioacchino Ferdinandi  e l’assessore allo sport Valerio D’Alessandro hanno portato l’esempio del lavoro svolto in questi anni dall’amministrazione comunale che con molti sforzi è riuscita attraverso le associazioni sportive ad offrire alla cittadinanza ben quattro discipline sportive, da sempre contro bullismo e discriminazione.

Il Sindaco ha affermato:”Si deve educare affinché gli episodi di bullismo non avvengano soprattutto attraverso la scuola,  anche la legislazione sta facendo il suo”.

Valerio D’Alessandro, assessore allo sport ha dichiarato: “Lo sport è stare bene tra amici, il bullismo è un problema che si affronta prima di tutto parlandone. Cerchiamo di promuovere il rispetto in tutte le discipline perché lo sport fa bene quando non fa male”.

PIEDIMONTE SAN GERMANO, LO SPORT CONTRO IL BULLISMO