Pulciani interviene per risolvere lo scontro tra F.d.I. e Più Italia

Pulciani interviene per risolvere lo scontro tra F.d.I. e Più Italia

Piglio, Il gruppo locale di Fratelli d’Italia disconosce il patto siglayo da Ruspandini e Pignalberi

Fratelli d’Italia a Piglio disconosce il patto federativo con il movimento Più Italia siglato dal senatore Massimo Ruspandini con il presidente nazionale Fabrizio Pignalberi (insieme nella foto) a livello territoriale e nazionale.

Il disappunto più volte puntualizzato dai dirigenti locali a mezzo stampa e sui social network, dura ormai da mesi tanto da costringere il responsabile nazionale del Dipartimento integrazione con l’Associazionismo politico, Fabio Schiuma, ad intervenire e a scrivere una email al coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Paolo Pulciani e per conoscenza al presidente nazionale di Più Italia Fabrizio Pignalberi, nel tentativo di riportare la questione nella giusta sintesi politica. 

“Attendiamo chiarimenti dal coordinatore provinciale Paolo Pulciani – ha dichiarato il presidente Pignalberi – con il quale ho sempre avuto un dialogo aperto e sentendolo sembra si sia già attivato. Sono convinto che la questione di Piglio verrà risolta in modo costruttivo e responsabile. Pronti ad un confronto con i dirigenti locali convinti come siamo delle nostre idee e valori. Proseguiamo come sempre fatto per la nostra strada”.