Referendum, vince il sì con oltre il 68% dei voti. Regionali, testa a testa in Puglia, la Toscana resta rossa

Referendum, vince il sì con oltre il 68% dei voti. Regionali, testa a testa in Puglia, la Toscana resta rossa

Verso la riconferma Zaia, Toti e De Luca. Le Marche passano al centrodestra. Per il Referendum affluenza al 53,35%

ROMA – Si’ al 60-64%, No al 36-40%. Questo il primo exit-poll del Consorzio Opinio Italia per Rai al referendum Costituzionale, con una copertura del campione dell’80%. L’affluenza finale è arrivata al 53,35%.

Lo scrutinio dei dati reali, secondo la terza proiezione del consorzio Opinio per Rai, relativa al 9 per cento del campione, attesta il si’ al 66,7& e il no al 33,3%.

Secondo gli istant poll Qorum/Youtrend per SkyTg24 sulle elezioni regionali, è battaglia aperta in Puglia, dove il candidato del centrodestra Raffaele Fitto è testa a testa con il presidente uscente di centrosinistra Michele Emiliano. Verso la riconferma Luca Zaia in Veneto, Giovanni Toti in Liguria e Vincenzo De Luca in Campania. Le Marche passerebbero al centrodestra mentre in Toscana lieve vantaggio per il centrosinistra.

DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»