Rocca d’Arce Frosinone 12 settembre si festeggia San Rocco e il 13 settembre il Santo Patrono San Bernardo

Solenne processione per festeggiare il Santo Patrono

Grande festeggiamenti in provincia di Frosinone il 12 con il Santo San Rocco con tanta musica un avvenimento da non perdere. Ma la festa non finisce qui infatti il 13 settembre nel comune di Rocca d’Arce in provincia di Frosinone paese ricco di storia e ricco di spazi verdi e con una incantevole veduta della Valle del Liri, si continua con la solenne  festa del Patrono del Paese di San Bernardo pellegrino inglese protettore di questo paese, per distinguerlo dall’omonimo ben più famoso Santo di Chiaravalle. Come ogni anno saranno presenti , la Comunità Parrocchiale con il Parroco Don Antonio Sacchetti,

l’Amministrazione Comunale con la presenza della sindaca la Prof.ssa Rita Colafrancesco, con la partecipazione delle Guardie Forestali Ambientali  aderenti alla XV Comunità Montana della Valle del Liri rappresentate dal Presidente Rocco Simone, oltre alla presenza di altre istituzioni locali e civili. La processione come ogni svolgerà il solito percorso nelle vie del  paese con la grande partecipazione dei cittadini di Rocca d’Arce , si fa presente che la funzione religiosa è  molto attesa quindi  la manifestazione religiosa sarà  seguita da parte di tutti i convenuti. Il programma inizierà alle 9,30 e avrà il seguente svolgimento: Accoglienza delle Autorità Civili,

Religiose e Militari ,Confraternite  , Pellegrini e Devoti tutti  presso la Casa Comunale,  Omaggio al Monumento dei Caduti. Prosegue alle 10,30 con la Solenne Celebrazione Eucaristica . Processione con la Statua di San Bernardo  per le vie del Centro Storico, accompagnata, dalla banda  Musicale ” Città di Arce”. Un arrivederci al prossimo anno con un programma sempre più completo grazie alla partecipazioni di tutte le istituzioni civili e politiche, grazie anche alla grande partecipazione del comune con la presenza della sindaca Prof.ssa Rita Colafrancesca molto attiva in rappresentanza del comune.