Roma Metropolitane, Prestipino (Pd): la Raggi s’è desta?

Roma Metropolitane, Prestipino (Pd): la Raggi s’è desta?

Faccia fatti ufficiali e non propaganda

“Apprendo dalle agenzie di stampa che laSindaca di Roma, sulla vicenda di Roma Metropolitane, si è finalmente destata da un lungo sonno durato quasi 5 anni. La sofferenza, professionale ed umana, delle lavoratrici e dei lavoratori, meritano ben più della solita dichiarazione di facciata. Ma con la propaganda, cara Sindaca, non si sfamano le famiglie. Ho seguito e lavorato incessantemente perché questa tristissima vicenda, di cui l’amministrazione Raggi è la prima responsabile, non avesse un esito drammatico per chi lavora e per la nostra città. Da chi ha portato un’azienda strategica per la mobilità della Capitale sull’orlo del baratro e le lavoratrici ed i lavoratori allo stremo delle forze, mi aspetto ore comportamenti conseguenti alle dichiarazioni: vogliamo atti ufficiali! Roma capitale avvii immediatamente e porti a positiva conclusione gli iter amministrativi per onorare quelli che sono debiti suoi, non di Roma Metropolitane. Si governa con gli atti, non con le chiacchiere, e soprattutto, assumendosi le proprie responsabilità. Perché verba volant, scripta manent!”. Lo dichiara la deputata romana del Pd, Patrizia Prestipino.