ROSSI (CD): PER FINANZIARE CASSE DEI COMUNI INTITOLARE VIE DI ROMA A BRAND INDUSTRIALI

ROSSI (CD): PER FINANZIARE CASSE DEI COMUNI INTITOLARE VIE DI ROMA A BRAND INDUSTRIALI

Via Barilla, Via Armani, Via Versace. Se Domenico Rossi dovesse diventare sindaco della capitale le vie potrebbero essere intitolate a brand romani, laziali o anche nazionali in cambio di un finanziamento delle casse comunali. “Si sono favorevole ad intitolare le strade di Roma a brand industriali a patto che abbiano effettivamente un significato per lo sviluppo culturale della nostra città o di questo paese”. Ad affermarlo al microfono di KlausCondicio, programma on air su YouTube (https://www.youtube.com/user/klauscondicio) è il candidato Domenico Rossi, generale e sottosegretario alla Difesa, in corsa per le primarie del PD a candidato sindaco di Roma. “Non deve e non può essere considerata una sponsorizzazione privata. Devono essere brand che abbiano un interesse pubblico. Armani,  Barilla o anche industriali anti mafia questi possono esserlo tranquillamente … “ ha aggiunto il candidato del PD. La proposta ha comunque incontrato il favore degli internauti, secondo quanto rivelato da un sondaggio lanciato dal programma di approfondimento condotto da Klaus Davi, da cui emerge che il 70% del campione sondato appoggerebbe la proposta di Rossi.