SAN FILIPPO NERI: REGIONE LAZIO, ‘PRINCIPIO DI INCENDIO, NON SI ESCLUDE IPOTESI DOLOSA

NESSUNA INTERRUZIONE SERVIZIO, ASSESSORE D’ AMATO SUL POSTO PER VERIFICARE SITUAZIONE 

“Nella notte di oggi 2 febbraio un incendio ha interessato la zona spogliatoio donne e magazzini del piano -3 della palazzina D dell’ospedale San Filippo Neri. Si tratta di un locale tecnico non aperto al pubblico. L’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato si è recato sul posto per verificare la situazione e ha incontrato, insieme alla Direzione sanitaria dell’ospedale, i medici e gli infermieri in servizio ringraziandoli per il tempestivo intervento. Sono infatti intervenute  immediatamente sia la squadra antincendio e le squadre di vigili del fuoco che non hanno interdetto nessuna area. Non c’è stata alcuna interruzione di servizio e la struttura, grazie all’intervento degli addetti alle pulizie, è pienamente operativa e agibile. Sulle cause dell’incendio non si esclude la causa dolosa, si sta procedendo alle opportune verifiche ed eventualmente a sporgere denuncia contro ignoti”.
Lo comunica in una nota l’Assessorato alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio.