Sanità: Regione Lazio, ‘stabilizzazione precari va avanti’

“Il percorso per la stabilizzazione dei precari della sanità sta andando avanti sulla base delle linee stabilite nel decreto del Consiglio dei Ministri. Già nei prossimi giorni sarà pronto il decreto che riguarda il personale medico e delle professioni che si trovano in una posizione immediatamente utile in una graduatoria di concorso pubblico e titolare di un contratto a tempo determinato con i requisiti previsti dalle norme nazionali: la posizione dei soggetti interessati sarà automaticamente trasformata a tempo indeterminato. E’ l’inizio concreto del percorso previsto nell’intesa firmata anche con l’Anaoo-Assomed per la stabilizzazione del precariato. Per seguire tutte le fasi successive, la Regione Lazio intende istituire un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali per monitorare puntualmente l’attuazione del piano concordato”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.