Serie A1 ginnastica artistica, Andrea Russo quarto all around

Serie A1 ginnastica artistica, Andrea Russo quarto all aroundFoto di Giorgio Luzi

As Gin Civitavecchia fuori dalla Final Six

La Serie A1 di ginnastica artistica maschile ha ufficialmente ripreso il via con la terza tappa di Campionato, andata in scena al Pala Vesuvio di Napoli a porte chiuse e nel rispetto di tutti i protocolli anti Covid-19. 

Tra le squadre militanti nella massima serie anche la As Gin Civitavecchia di Andrea Russo, terminata decima nella classifica di giornata (225.800 punti) e ottava in quella generale (687.550 punti), fuori dalla Final Six.

“Entrare nella Finale Six era impensabile, quindi va bene così – ha dichiarato il ginnasta allenato da Gigi Rocchini – Per fortuna siamo rimasti in Serie A1. La nostra paura più grande era retrocedere e non era impossibile che accadesse. Il team non era al massimo della forma, con Marco Lodadio out e Gianmaria Tosti che ha potuto darci una mano solo agli anelli e al cavallo con maniglie a causa di un piccolo infortunio alla caviglia. In più ci sono state delle problematiche che non hanno permesso agli altri componenti della squadra di arrivare pronti”. 

Sul piano individuale, però, le cose sono andate decisamente meglio per Andrea Russo, quarto nella classifica all around: “Mi sono sentito bene, nei primi due attrezzi ero un po’ addormentato per la mancanza di abitudine a fare gare, ma sono soddisfatto del risultato finale e ho ancora margini di miglioramento”. 

Ecco i punteggi del ginnasta di Ardea: 13,650 al corpo libero, 12.550 al cavallo con maniglie, 13.600 agli anelli, 13.500 al volteggio, 14.200 alle parallele, 12.800 alla sbarra.