Stadio Olimpico, il sì dell’Assemblea Capitolina ad interventi di ristrutturazione edilizia

Frongia: necessario adeguamento agli standard internazionali e ai requisiti di UEFA EURO 2020

Questo pomeriggio è stata approvata in Aula la proposta di delibera relativa ad Interventi di ristrutturazione edilizia dello Stadio Olimpico per l’adeguamento ai requisiti dei Campionati Europei di Calcio UEFA EURO 2020 su proposta della società concessionaria della struttura, Sport e Salute S.p.A. (già CONI Servizi S.p.A.).

I lavori di adeguamento con interventi di manutenzione ordinaria e ristrutturazione edilizia interesseranno in particolare la Sala Stampa dello Stadio Olimpico e un aumento di posti dedicati a persone con disabilità con conseguente aumento del numero di bagni con accesso dedicato. Prevista anche la realizzazione di nuovi locali destinati alla ristorazione.

L’intervento di ammodernamento dello Stadio Olimpico, necessario per adeguarlo agli standard dei grandi Stadi internazionali, arriva in occasione dell’evento UEFA EURO 2020 proprio su impulso della stessa organizzazione che chiede alle città ospitanti di rispettare dei parametri standard qualitativi e quantitativi. Con il coordinamento degli Uffici di Urbanistica e in accordo con l’Assessore Montuori, in virtù del mio ruolo di Commissario UEFA EURO 2020, mi trovo ad accogliere con favore le direttive che serviranno a rendere lo Stadio moderno e in linea con gli standard internazionali delle capitali europee. Questi interventi, che seguono quelli svolti in occasione delle Olimpiadi degli Anni ’60 e dell’Italia ’90 e quelli realizzati nel periodo 2008 – 2012, serviranno ad accogliere nel miglior modo possibile la stampa e i tanti tifosi provenienti da tutto il mondo, ma resteranno un tributo alla città e ai tifosi della domenica. Si tratta di uno dei più grandi eventi sportivi in Italia dopo Italia ‘90 e il successo si legge già nelle eccezionali richieste di biglietti, oltre mezzo milione per la partita inaugurale. Roma sarà sotto i riflettori mondiali e vogliamo arrivare preparati a questa grande sfida” dichiara l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia.