SuperEnalotto, sfiorato il Jackpot record: a Roma, Genzano (RM) e Monte San Giovanni (FR) tre 5 da 14mila euro

La fortuna fa ancora tappa nel Lazio con il SuperEnalotto: nel concorso di sabato sfiorato il Jackpot record, ma centrati tre 5 da 14mila euro ciascuno. Le schedine vincenti, riferisce Agipronews, sono state convalidate a Roma (Tabacchi Capurso in via Carlo Conti Rossini 9), Genzano (Roma, Tabacchi in Corso Don Minzoni 61) e Monte San Giovanni Campano (Frosinone, Tabaccheria Davide in via Fontana Murata 40). Il Jackpot nel frattempo ha raggiunto i 129,2 milioni di euro, è il premio più alto al mondo e il sesto nella storia del gioco, a un passo dal quinto posto che appartiene ai 130 milioni vinti a Caltanissetta ad aprile dello scorso anno. L’ultima sestina vincente è stata centrata il 23 giugno 2018, con un sistema che ha distribuito 51,3 milioni di euro in tutta Italia, mentre nel Lazio il Jackpot manca dal 2012 quando furono realizzati ben due 6, entrambi a Roma, uno da 25,8 milioni a maggio e un altro da 18,8 milioni ad agosto.