Tanta partecipazione, per la rimessa in libertà dei rapaci feriti

Tanta partecipazione, per la rimessa in libertà dei rapaci feriti

Piglio, Evento organizzato dall’Accademia Kronos e Carabinieri Forestale dell’UTB di Fogliano

Una  bella mattinata ricca  di emozioni quella che hanno trascorso  adulti e bambini a contatto con la natura e con gli animali, in particolare con la fauna selvatica,  a Piglio in località San Biagio, dove l’Accademia Kronos , in sinergia con i Carabinieri forestale dell’Utb (Ufficio Territoriale di Biodiversità) di Fogliano(in provincia di Latina), hanno rimesso in libertà diversi rapaci, e dei  ricci, dopo un lungo periodo di convalescenza.  Infatti nella struttura pontina, vengono accolti costantemente  curati e rimessi in libertà tutti quegli esemplari di fauna selvatica  feriti in incidenti stradali o per colpi di arma da fuoco.

Sul posto era presente anche la Polizia Provinciale di Frosinone, l’associazione ambientale Fare Verde, il Sindaco di Piglio Mario Felli, con il vicesindaco Mauro Federici, ed i consiglieri Matteo Celletti e Cristian Scarfagna.

Un folto numero  di cittadini, turisti e bambini,  hanno assistito con curiosità e meraviglia alla liberazione degli animali, diventando protagonisti di una giornata all’insegna della natura e del rispetto della fauna selvatica. Il luogotenente dei carabinieri forestali del centro di Fogliano Roberto Mayer, ha in modo molto chiaro e diretto, voluto presentare l’evento, rivolgendosi soprattutto ai bambini, sottolineando quanto sia importante tutelare la fauna selvatica, e soprattutto rimetterli in libertà, così che possano cercare i propri spazi di vita. L’evento curato dalle guardie zoofile del comandante Bruni, si è svolto  in condizioni di totale sicurezza, nella liberazione dei rapaci, nel rispetto delle disposizioni anti covid, assistendo, con emozione, al volo degli esemplari che sono tornati nel loro habitat naturale. Anche il Sindaco di Piglio Mario Felli, ha avuto il piacere di rimettere in libertà uno splendido esemplare di poiana (nella foto): “E’ davvero un momento importante, sono lieto che l’Accademia Kronos abbia organizzato quest’evento, e soprattutto in questo luogo immerso nel verde tanto amato dalla nostra comunità, perché il Santo Padre Giovanni Paolo II amava qui recarsi per trascorrere del tempo in tranquillità”.  “L’accademia Kronos –ha commentato il Comandante Armando Bruni– forma i suoi volontari anche nel recupero della fauna selvatica ferita, vedere oggi questi esemplari, rimessi in libertà è una gioia per noi, e su questa linea siamo sempre più motivati nel dar vita qui a Piglio ad un CRFS (centro di recupero della fauna selvatica ferita)”.

Be the first to comment on "Tanta partecipazione, per la rimessa in libertà dei rapaci feriti"

Leave a comment

Your email address will not be published.