Il Teatro delle Forme presenta “Veglia d’amore e di vino”

Il Teatro delle Forme presenta “Veglia d’amore e di vino”

SPETTACOLO TEATRALE “Veglia d’amore e di vino”

 regia di Antonio Damasco

con Antonio Damasco e Silvia Edera

accompagnati dal musicista Daniele Mutino

 

SABATO 30 APRILE ORE 21.00

Salisano (Ri), Teatro comunale

 

 Organizzato da Teatro delle Condizioni Avverse- Officina Culturale della Bassa Sabina

In collaborazione con il Comune di Salisano (Assessorato alla Cultura) e l’Associazione La Locusta

Sabato 30 aprile alle ore 21:00 presso il Teatro Comunale di Salisano, il Teatro delle Forme presenta “Veglia d’amore e di vino”, uno spettacolo che riprende il tema del vino come elemento ispiratore di storie, personaggi e poesia.

I convitati dovranno lasciarsi invadere dal vino che scorre e assecondare l’esigenza di raccontare e raccontarsi, di ascoltare suoni da tutte le parti e da tutti tempi del mondo.

Cinque brindisi scandiscono il racconto di una progressiva discesa del liquido bacchico dalla testa alle viscere, nelle parole cordiali di Antonio Damasco e Valentina Padovan del Teatro delle Forme. Accompagnamento musicale dal vivo di Daniele Mutino cantastorie e fisarmonicista.

Lo spettacolo è inserito nella programmazione teatrale dell’Officina Culturale della Bassa Sabina, un progetto promosso dalla Regione Lazio.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.condizioniavverse.org